dealer skills challenge

Aspers Casino e la Dealer Skills Challenge

Aspers Casino e la Dealer Skills Challenge. Oggi vi raccontiamo l’esperierenza del nostro primo allievo, o forse dovremmo dire ex allievo e oggi Croupier Professionista, a vincere la “Dealer Skills Challenge” in un casino di terra, più precisamente un casino della compagnia Aspers, una delle compagnie di casinò più importanti a livello internazionale.

Davide Dei Bardi è stato uno dei primi ad uscire dalla nostra Accademia e in assoluto il primo a vincere una “Dealer Skills Challenge” in pochissimo tempo!

Ci sono due tipologie di “Dealer Skills Challenge” e la discriminante sono i 2 anni di esperienza. Lui dopo qualche mese dal suo arrivo si è aggiudicato il primo posto sul podio per gli “Under 2 Years of Experience”. Così abbiamo deciso di intervistarlo e farvi raccontare proprio da lui sia l’esperienza della “Dealer Skills Challenge” sia in generale come si trova a lavoro, dopo diversi anni che si trova lì.

[Davide Dei Bardi – Giorno di firma del suo primo contratto di lavoro a tempo indeterminato]

GA: Da quanto tempo fai questo lavoro?

Davide: Lavoro come croupier dealer da Aspers Casino da Ottobre 2019 e sono tutt’ora impiegato presso lo stesso casinò. Anche durante l’emergenza per il Covid-19 e il lockdown inglese ho continuato ad essere impiegato e contattato dalla compagnia.

GA: Sei stato il primo a vincere la “Dealer Skill Challenge” nel 2020 ad Aspers. Cosa hai provato?

Davide: Onestamente è stata una sorpresa perché ho partecipato come tanti altri croupier trainee, tutti molto competenti tra cui i miei stessi compagni di Accademia. Ho provato molta soddisfazione specialmente per Andrea e Marco che mi hanno sempre sostenuto e hanno sempre confidato nelle mie capacità e sono contento di aver potuto contribuire nel mio piccolo ad accrescere la visibilità dell’Accademia di cui ho ricordi magnifici.

GA: Cosa ami di questo lavoro e cosa diresti a chi deve ancora decidere di intraprendere questa strada?

Davide: La cosa che più mi piace di lavorare dietro al tavolo da gioco è la possibilità di poter lavorare divertendomi e la cosa che suggerisco a tutti coloro che vogliono intraprendere questa strada è di non avere alcun timore per quanto riguarda la lingua, se sapranno intraprendere questa avventura con entusiasmo gli si aprirà un mondo di opportunità che il nostro paese ad oggi purtroppo non è in grado di offrire.

Fare carriera nel mondo dei casinò è assolutamente possibile ed è proprio con le storie dei nostri allievi che abbiamo deciso di raccontarvelo. Chi meglio di loro può parlare di come funziona, come si sentono nel loro nuovo ruolo professionale e cosa significa fare una scelta del genere?

Le selezioni al momento sono aperte, sia per i Live Dealer sia per i Croupier di casinò di terra.

Candidati subito per partecipare,  clicca qui!

Seguici su Facebook e Instagram per rimanere sempre aggiornato e conoscere le posizione aperte.

Scroll to top